Tisane per la tosse

La tosse è un sintomo molto comune, ma soprattutto fastidioso ed è bene liberarsene il più in fretta possibile e guarire. Esistono diversi rimedi naturali ( i famosi “rimedi della nonna”), tra questi troviamo il miele, ottimo contro la tosse, oppure le tisane.Le tisane a base di erbe officinali sono tra i rimedi naturali più utilizzati per alleviare e calmare la tosse. Nel caso della tosse grassa sono consigliate soprattutto tisane a base di erbe aventi un’azione espettorante, mentre nel caso della tosse secca si consigliano tisane a base di erbe aventi proprietà calmanti ed emollienti.

Tisane per la tosse: tipi

tisane per la tosse

Esistono vari tipi di infusioni per combattere i sintomi alle vie respiratorie, come ad esempio la tosse. Andiamo a vedere insieme alcune tipologie ed alcuni consigli per curarsi in modo naturale.

  • Tisana a base di tiglio (20 g) e lavanda (20 g): lasciare in infusione per cinque minuti in un litro di acqua bollente e berne una tazza tre volte al giorno lontano dai pasti.
  • Tisana a base di malva: lasciare in infusione un cucchiaino di malva essiccata per cinque minuti in una tazza di acqua bollente e dolcificare con del miele.
  • Tisana a base di camomilla (10 g), malva (10 g) e borragine (10 g): lasciare in infusione per dieci minuti in un litro di acqua bollente e berne una tazza tre volte al giorno lontano dai pasti.
  • Tisana a base di fiori di tiglio : lasciare in infusione per cinque minuti un cucchiaino di fiori di tiglio in una tazza di acqua bollente e bere la tisana calda o tiepida, eventualmente dolcificando con del miele.
  • Tisana a base di salvia e camomilla: lasciare in infusione per dieci minuti un cucchiaino di salvia e uno di fiori di camomilla in circa mezzo litro d’acqua e berne una tazza due volte al giorno.
  • Tisana a base di liquirizia, eucalipto e anice: lasciare in infusione per dieci minuti un cucchiaino di ogni ingrediente in un litro di acqua bollente. Berne tre tazze al giorno lontano dai pasti.
  • Tisana a base di camomilla, altea, malva e lino: lasciare in infusione per dieci minuti un cucchiaino di ogni ingrediente in un litro di acqua bollente e berne una tazza tre volte al giorno lontano dai pasti.
  • Tisana a base di timo, malva e liquirizia: lasciare in infusione per dieci minuti un cucchiaino di ogni ingrediente in un litro di acqua bollente e berne una tazza tre volte al giorno lontano dai pasti.
    Tisana a base di camomilla e scorza di limone: lasciare in infusione per dieci minuti in una tazza di acqua bollente un cucchiaino di fiori di camomilla e della scorza di limone. Bere la tisana calda o tiepida, eventualmente dolcificando con del miele.
  • Tisana a base di verdasco e farfara : lasciare in infusione per cinque in una tazza di acqua bollente un cucchiano di ogni ingrediente. Bere la tisana calda o tiepida, eventualmente dolcificando con del miele.

Infusi per la tosse: consigli e precauzioni

tisane tosse

Le tisane sono degli ottimi rimedi naturali contro la tosse però è bene non esagerare, dunque ecco alcuni consigli da tenere in considerazione quando si sceglie di adottare questa soluzione per guarire.

La prima cosa da tenere in considerazione è sicuramente il fatto che non è indicato somministratare tisane e infusi a bambini al di sotto dei due anni, meglio consultare un pediatra per curare la tosse.

Inoltre è consigliato consumare l’infuso per la tosse nei tempi indicati dopo aver fatto riposare la tisana per qualche minuto dopo l’ebollizione.  Non fate durare il trattamento oltre le 5 settimane, se la tosse persiste è bene rivolgersi ad un medico o trovare altri rimedi in quanto questo potrebbe essere causa di una malattia da non sottovalutare.

Infine, è consigliato, iniziare ad assumere tisane per la tosse ai primi sintomi, dunque già dal mal di gola.

Preparare tisana per la tosse efficace

Vi consigliamo di guardare questo video preso da Youtube dove potete preparare il vostro infuso per curare la tosse, vi auguriamo buona visione.